Con “Western Stars” Bruce è ancora alla ricerca di sé stesso

WESTERN STARS E IL GRANDE PUNTO INTERROGATIVO

“La mia musica ha sempre voluto misurare la distanza tra la realtà e il sogno americano

Il 14 giugno 2019 è finalmente uscito l’attesissimo album di Bruce Sprinsteen, Western Stars. Le anticipazioni enigmatiche e misteriose avevano incuriosito i fan springsteniani, preludio di qualcosa di sensazionale.

Ma quando la musica parte… sorge il dubbio di aver comprato il disco sbagliato. Che sia veramente di Bruce Springsteen? Difficile dirlo, se non fosse per l’inconfondibile voce del rockettaro americano. Dopo i primi minuti di incredulità, però, rimproveriamo noi stessi, noi che credevamo di conoscere tutto del “Boss”, di essere caduti così facilmente in questa trappola. Ma certo che è Bruce! E’ tipico suo uscirne con questi ripiegamenti più intimi, altrimenti non sarebbe il grande Bruce Springsteen. Anche i grandi, a volte, sentono il bisogno di mostrarsi piccoli.

Mentre procediamo con l’ascolto veniamo immersi in un’atmosfera che sembra fatta su misura per la colonna sonora di un film, western, forse. Questa musica non è stata scritta solo per le orecchie, ma anche per gli occhi. Noi non dobbiamo soltanto ascoltarla, ma anche immaginare storie, “vederle”.

Springsteen appare fragile, imperfetto, dubbioso, la certezza non è la caratteristica di questo album. Ma è proprio in questo che sta l’unicità dell’album rivelazione. Questi contorni sfumati, quest’impossibilità di vedere oltre, questa ricerca della propria identità, sono confortanti perché significa che tutti, non solo noi comuni mortali, abbiamo momenti di smarrimento, incertezze, in cui è bene fermarsi e riflettere.

Certo, sembra assurdo pensare che lo stesso Bruce Springsteen, cantante della E Street Band, icona del rock’n roll, dopo tutto il successo, gli applausi, la glora, sia ancora alla ricerca di sé stesso.

Qui “Western Stars”, la canzone che ha dato il nome all’album

By Sofia S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close